E’ difficile stabilire il costo approssimativo di un sito internet, in rete si possono trovare delle offerte con prezzi di siti che variano dai 300 – 500€ fino a preventivo che richiedono anche oltre le 5000€. Un sito web può avere un costo in base alle ore di lavoro spese e alla qualità del risultato finale. Come orientarsi tra freelance, web agency o webmaster alle prime armi? Basare il costo di un sito in base al tempo a mio parere è una cazzata in quanto esistono webmaster più veloci e altri più lenti, senza nessuna influenza sulla qualità del lavosto svolto. Il fattore più importante a mio parere è la qualità. Il cliente se desidera ottenere un determinato lavoro di qualità, deve affidarsi ad un professionista che avrà pure le sue pretese economiche. Se il cliente da subito mette in chiaro che vuole spendere poco porta al webmaster a tagliare le ore di lavoro infuendo sull’esito finale in termini di qualità del sito web. Nel caso in cui il cliente vuole un prodotto di qualità, può beneficiare di alcune cose:

- Sito ottmizzato per i motori di ricerca
- Sito ricco di funzioni dedicate alla propria nicchia
- Design con qualità a livello di altri siti affermati nel settore
- Compatibilità cn i vari browser e conformità W3C
- Prestazioni veloci e affidabili

Un webmaster professionista chiederebbe una cifra maggiore per il lavoro a causa della maggiore cura e ore spese per la realizzazione del sito internet.

Meglio acquistare una Ferrari o una Cinquecento?

Questo dipende da quali sono gli obbiettivi, l’importante che si è consapevoli di ciò che si acquista. E’ inutile avere un ferrari se poi non è necessario correre a 300km orari no?

Sito Vetrina con 4/5 pagine a 500 euro

Solitamente un sito di questo genere viene realizzat utilizzando un template acquistato o scaricato gratuitamente, per chi non lo sapesse un template è una base grafica già pronta. In rete è possibile reperire un sacco di siti che offrono questi template, tra questi: Theme Forest, TemplateMonster e Sitonline. Ovviamente si tratta di template buoni per un sito vetrina, ma non personalizzabili. A questa cifra non ci si può aspettare un sito dinamico ed anche personalizzato su misura, ma resta comunque il fatto che si tratti di un sito di qualità.

Sito Dinamico che permette di effettuare degli aggiornamenti a 1.500 euro

In questi ultimi anni vanno molto di moda i blog, per questo è aumentata la necessità di avere dei siti che permettono al cliente di pubblicarei i propri contenuti in modo autonomo, per questo sono nati i CMS, si tratta di software gratuiti ed installabili che pemettono di generare un infinità di pagine e aticoli grazie al funzionamento di PHP e MySQL. Tra i CMS più noti troviamo: WordPress, Joomla e Drupal. Grazie a questi sistemi anche webmaster non proprio professionisti possono creare dei siti internet dinamici di qualità.

Sito internet su misura da 3.000 euro in sù

Quando si vuole un sito decentemente posizionato sui motori di ricerca, con una determinata struttura non ottenibile con i cms e con un design personalizzato in base agli obbiettivi finali è necessario spendere di più ed affidarsi ad un bravo programmatore che potrebbe chiedere anche più di 3000€. Fortunatamente i CMS solitamente coprono le varie esigenze.

Quindi questi sarebbero i listini per la realizzazione di un sito internet?

Come qualsiasi altro settore ci sono i professionisti e e non professionisti con preventivi basati su uno studio e non. Nella maggior parte dei casi ad una cifra bassa corrisponderà un sito web di scarsa qualità, mentre nel caso in cui si tratti di una cifra sostanziosa sarà utile capire quali siano i fattori che influiscono sul costo.

Post correlati: