Per ignoranza la gente tende a dire sempre che ormai si guadagna aprendo negozi online grazie ai famosi siti ecommerce. Sicuramente chi ci guadagna in primis siamo noi webmaster che li realizziamo, ma non tutti i negozianti che vendono online possono fare fortuna.

Noi siamo in grado di realizzare siti di annunci in stile subito, quel genere di siti dove comprare o vendere auto usate, case, strumenti musicali, ecc., possiamo fare siti agli stessi livelli di trivago.it, Ebay, immobiliare.it, casa.it, o autoscout24.it, ma ripeto non basta avere un sito fatto bene per ottenere un gran successo online, ci vuole sempre un investimento in pubblicità, una buona strategia di marketing e un buon posizionamento nei motori di ricerca.

In giro si trovano siti ecommerce di tutti i tipi: siti che vendono olio, vino, prodotti locali, abbigliamento, scarpe, cellulari, tablet, auto, moto, mobili, tv, prodotti informatici, giocattoli, prodotti farmaceutici, occhiali, articoli sexy, ecc. Molti di questi hanno il sito giusto per, altri riescono a vendere qualcosa di tanto in tanto, ma il problema è che nessuno di questi fa un business impressionante se non ha alcuna esperienza in seo e webmarketing.

Possiamo dichiarare che l’80% dei siti ecommerce è un flop, capisco che alcuni sono talmente disperati che vorrebbero lavorare in qualche modo, ma purtroppo con pochi soldi in tasca si fa ben poco. C’è chi potrebbe dire, ma io per il mio sito ecommerce ho speso 10.000€, e con questo? Neanche un sito da 50.000€ può dare una garanzia, anzi potrebbe capitare che chi si è fatto il sito da solo guadagni più di chi ha speso una cifra elevata. Direi proprio che chi ha la buona volontà oltre a costruirsi un sito web dovrebbe imparare delle nozioni seo, sicuramente in questo modo potrebbe cercare di fare business senza avere grandi spese da affrontare, ma questo in parte, spesso si rivela importante investire in campagne come quelle di google adwords che non sono mica economica, resta il fatto che permettono di ottenere un ritorno di investimento.

Sapete che ci sono un sacco di persone che hanno speso decine di migliaia di euro senza aver venduto un prodotto? Gente che ora sta con le pezze al culo, solo perchè credeva fortemente nell’ecommerce,per non parlare di tanti illusi che credevano che sarebbero diventati ricchi, purtroppo la verità è che online si vende tanto, ma chi riesce a vendere sono sempre i soliti grossi brand. Ovviamente esistono anche le eccezioni, ad esempio un cliente riusciva a fatturare oltre 50.000€ mensili con la vendita di cartucce per stampanti. Consigliamo di buttarvi in settori con meno concorrenza sul web, tenendo comunque conto di quanto è richiesto nel web un determinato prodotto. Tralasciando i brand importanti forse vi chiederete, come fanno a vendere tanto alcuni ecommerce? quanto hanno investito? Leggendo gli altri nostri articoli dedicati all’ecommerce potrete saperne di più, intanto diffidate i webmaster che dicono che i loro siti vendono, se vendono i motivi sono legati ad altri aspetti che vanno oltre all’aspetto grafico o strutturale del sito.

Molto spesso questi furbacchioni prima fanno il sito prendendo i soldi e svincolando l’argomento del posizionamento nei motori di ricerca, o al limite c’è chi con un minimo di ottimizzazione si fotte i soldi prendendovi per il culo alla grande dopo che vi accorgerete che non ci saranno mai dei buoni risultati. Molto spesso dei semplici siti vetrina possono essere più efficaci oltre al fatto che non richiedono alcun lavoro come ad esempio: inserire i prodotti, modificare i prezzi, controllare la disponibilità, ecc.

Post correlati: