Ogni tanto riceviamo delle richieste di preventivi per realizzare siti di annunci in stile autoscout24, subito, ecc. Premettendo che realizzare un sito del genere a 700€ è davvero un prezzo affare per i clienti ma diventa un prezzo da suicidio per le web agency che mai farebbero siti così articolati ad un budget così basso, noi a quella cifra per eccezione qualche volta abbiamo accontentato i clienti, ma come dovremmo fare con clienti che invece dicono di avere un budget di max 400€? Sarà colpa della crisi o spesso anche colpa dei furbi che hanno le possibilità economiche ma vogliono approfittare della bontà di un webmaster tirando le somme fino all’osso, in ogni caso per avere un portale di quel genere vuol dire disporre di un generoso budget non solo per la realizzazione ma anche per il posizionamento nei motori di ricerca e la popolarità del brand.

Giusto per fare un esempio il sito Autoscout24.it ospita più di 2.000.000 di annunci di auto con una media di 3 o 4 fotografie, totalizzando circa 10.000.000 di fotografie, solo la versione italiana del portale è composta da oltre 600.000 pagine. Non basterebbero anni per riempire un sito simile con una quantità così enorme di contenuti e raggiungere tale popolarità, vi assicuro che non è possibile nemmeno con un budget di 30.000€. Se una web agency potrebbe ottenere risultati così grandiosi realizzarebbe dei grossi portali per i suoi stessi fini economici. Sicuramente si può realizzare un sito del genere per cercare di renderlo popolare, magari se avete migliaia di euro potete pagare degli spot pubblicitari su emittenti nazionali come quelle di rai o mediaset. Qualcuno potrebbe dire: ma il sito è dinamico e se raggiunge una certa popolarità nel giro di pochi anni arriverebbe ad ottenere un gran numero di contenuti proprio come subito.it o autoscout.it, ma avete pensato che comunque i contenuti vanno moderati uno ad uno?

Alcuni clienti hanno avuto la brillante idea di fare un sito del genere semplicemente con una cinquantina di pagine evitando che il budget diventi improponibile, l’importante che venga portato in prima pagina sui motori di ricerca per keyword attinenti evitando di pagare la pubblicità a Google Adwords. Gli utenti che non capiscono il valore del lavoro che noi seo facciamo quando gli chiediamo quali sono le parole da posizionare puntano sempre troppo in alto, vogliono posizionarsi per parole come ad esempio: auto usate, macchine usate, mercedes usate, ecc. in quel caso consigliamo di abbattere i costi e la concorrenza proponendo parole chiave più accessibili in base alla zona dove principalmente adoperano, ad esempio se il cliente è di Taranto potrebbe essere un idea posizionare il sito per parole chiave come: auto usate taranto, macchine usate taranto, mercedes usate taranto, ecc. Certo non si possono ottenere risultati come quelli di autoscout24 ma per un azienda che mira a vendere delle auto in una certa località il business non mancherà attraverso un portale locale,premettendo che facendo piccoli passi man mano ci si ingrandisce.

Post correlati: